Home

Comunità Montana Valle Imagna - Nuovi orari di apertura al pubblico

Con decreto del Presidente della Comuntà Montana Valle Imagna n° 1 del 12/02/2018 sono stati stabiliti i nuovi orari di apertura al pubblico degli Uffici comunitari con decorrenza dal 1 marzo 2018; si precisa che il mercoledì gli Uffici resteranno chiusi al pubblico per tutta la giornata.

Scarica il prospetto con i nuovi orari dalla sezione Allegati

Programma di Sviluppo Rurale della Lombardia 2014-2020 - Investimenti non produttivi finalizzati prioritariamente alla conservazione della biodiversità e alla miglior gestione delle risorse idriche

La Direzione Generale Agricoltura della Regione Lombardia, con decreto n. 15480 del 5 dicembre 2017, pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL), serie ordinaria n. 50 del 14 dicembre 2017, ha approvato le disposizioni attuative per la presentazione delle domande relative all’Operazione 4.4.01 «Investimenti non produttivi finalizzati prioritariamente alla conservazione della biodiversità» e all’Operazione 4.4.02 «Investimenti non produttivi finalizzati prioritariamente alla
miglior gestione delle risorse idriche» del Programma di Sviluppo Rurale della Lombardia 2014-2020. Le domande di aiuto possono essere presentate dal 1 febbraio 2018 al 16 aprile 2018 entro le ore 12.00

In allegato copia del bando pubblicato sul BURL . Maggiori informazioni sul sito della Regione Lombardia a questo indirizzo.

Programma di Sviluppo Rurale della Lombardia 2014-2020 - Investimenti per accrescere il valore dei prodotti forestali e nella trasformazione, mobilitazione e commercializzazione dei prodotti delle foreste

La Direzione Generale Agricoltura della Regione Lombardia, con decreto n. 14944 del 28 novembre 2017, pubblicato sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia (BURL), serie ordinaria n. 48 del 1 dicembre 2017, ha approvato le disposizioni attuative per la presentazione delle domande relative all’Operazione 8.6.01 «Investimenti per accrescere il valore dei prodotti forestali» e all’Operazione 8.6.02 «Investimenti nella trasformazione, mobilitazione e commercializzazione dei prodotti delle foreste» del Programma di Sviluppo Rurale della Lombardia 2014-2020.

Si tratta di aiuti per gli investimenti in attrezzature forestali (Operazione 8.6.01) e aiuti in attrezzature per la prima lavorazione del legname e in strutture aziendali per lo stoccaggio dei prodotti legnosi (Operazione 8.6.02).

In allegato copia del bando pubblicato sul BURL. Maggiori informazioni sul sito della Regione Lombardia a questo indirizzo.

Nuovi contadini per la nostra terra

Cinque incontri gratuiti e aperti a tutti per approfondire quali modelli agricoli sono realizzati e realizzabili nel territorio della Valle Imagna.

  • mercoledì 13 dicembre 2017, ore 20.45 - Municipio di Corna Imagna
    La coltivazione e trasformazione dei piccoli frutti
  • mercoledì 20 dicembre 2017, ore 20.45 - Municipio di Locatello
    La coltivazione e trasformazione delle castagne
  • mercoledì 17 gennaio 2018, ore 20.45 - Municipio di Rota d'Imagna
    La coltivazione di frutta e verdura
  • mercoledì 31 gennaio 2018, ore 20.45 - Municipio di Locatello
    L'allevamento di capre
  • venerdì 23 febbraio 2018, ore 20.45 - Municipio di Rota d'Imagna
    Nuove produzioni agricole

Maggiori dettagli nella locandina allegata

Reddito di Inclusione (ReI) - documentazione e informativa INPS

Dal 1° dicembre 2017 si può presentare la domanda per il Reddito di inclusione (ReI) utilizzando il modulo allegato. I requisiti familiari ed economici per accedere alla misura sono descritti nell'introduzione del modulo della domanda.
 
Le domande vanno presentate all'ufficio Protocollo del Comune
 
Maggiori informazioni negli allegati e  rivolgendosi all'assistente sociale del Comune . 

Indicazioni ministeriali su obbligatorietà delle vaccinazioni e frequenza scolastica

Il Decreto Legge 7 giugno 2017 n. 73, convertito con modificazioni dalla Legge n. 119 del 31 luglio 2017, dispone l'obbligatorietà di dieci vaccinazioni per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni, inclusi i minori stranieri non accompagnati la cui somministrazione deve essere esguita nei tempi previsti dal Calendario vaccinale nazionale, per poter essere ammessi alla frequenza scolastica. L'ATS ha provveduto a distribuire materiale informativo presso le Direzioni scolastiche. A integrazione della comunicazione in merito ai contenuti della Legge citata vengono pubblicati in allegato nei dettagli la Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, la tabella per controllo adempimento dell'obbligo vaccinale e la tabella della documentazione sanitaria da presentare. Si precisa comunque che tutte le informazioni necessarie vengono fornite dagli Istituti scolastici di competenza.

Subscribe to Front page feed